loading ...

Non c'e risultato

loading ...

Non c'e risultato

  • International Agency Classical music and opera experts for over 20 years
  • Regala opera Regala biglietti per concerti e opere nel mondo !
  • Servizio clienti - Consiglio Service efficace et rapide, joignable par tel +33 1 53 59 39 29 ou Email
  • Spettacolo annullato Biglietti rimborsati o voucher valido 18 mese.

Scopri il programma della stagione 2022-2023 da Opéra Bastille e prenota i tuoi biglietti per la opera, il balletto e concerti adesso.

L'Opéra Bastille in Parigi propone una nuova, ricchissima stagione 2022-2023.

Alexander Neef, il nuovo direttore dell'Opéra national de Paris, afferma le sue scelte nominando come direttore musicale Gustavo Dudamel, già ammirato da tutti.

Per il balletto, è piuttosto al Palais Garnier che ammireremo i grandi titoli come Mayerling o L'Histoire de Manon e che applaudiremo i magnifici coreografi della stagione, Pina Bausch, George Balanchine, Kenneth MacMillan o Wayne McGregor.

E ancora, il grande palcoscenico dell'Opéra Bastille di Parigi ospita il capolavoro assoluto del balletto bianco, Il lago dei cigni di Rudolf Nureyev, uno spettacolo ideale da vedere almeno una volta nella vita. Altri due balletti emblematici si vedranno qui, come il Bolero di Ravel in una serata dedicata al geniale Maurice Béjart e Signes, un superbo risultato estetico di Carolyn Carlson e Olivier Debré.

Per una volta, la Bastille accoglie un'orchestra di un altro grande teatro d'opera straniero. L'Orquestra Simfònica del Gran Teatre del Liceu di Barcellona, guidata dal suo direttore José Pons, accompagna due grandi artisti, Iréne Theorin e Bryn Terfel, che interpretano gli eroi del Castello di Barbablù di Bartók in una storica versione da concerto.

Uno dei tratti distintivi di questa nuova stagione dell'Opéra di Parigi sono i direttori ospiti. Tra questi c'è il gradito ritorno di Simone Young. Il direttore d'orchestra che ha diretto la Salome di Strauss e poi Speranza Scappucci illumina la magnifica ripresa de I Capuleti e i Montecchi di Bellini nella produzione di un giovane Robert Carsen. Thomas Hengelbrock, piuttosto abituato al repertorio barocco di Parigi, viene a difendere l'Amleto di Ambroise Thomas. Tra i direttori d'orchestra da seguire con attenzione, Antonello Manacorda, ottimo mozartiano, dirige la ripresa de Il flauto magico (Die Zauberflöte) del divino Mozart in un altro allestimento molto riuscito di Robert Carsen.

Gustavo Dudamel ha davvero preso le redini di questa stagione. Il suo repertorio si estende alla creazione contemporanea (il balletto The Dante Project, al Palais Garnier su musiche di Thomas Adès) e al moderno e indispensabile Nixon in China di John Adams.

Insieme alla Tosca di Puccini, è senza dubbio il Tristan und Isolde di Wagner quello più atteso. Una delle più belle produzioni dell'Opéra Bastille di Peter Sellars & Bill Viola torna con un nuovo cast di cantanti poco conosciuti in Francia. Russell Thomas ne La forza del destino di Verdi sarà una rivelazione.

Le grandi voci sono presenti, Anna Netrebko è Leonora ne La forza del destino di Verdi, Pretty Yende interpreta due ruoli (Pamina e Giulietta), Joseph Calleja e Bryn Terfel si dividono il cartellone in Tosca, così come altre due grandi star, Renée Fleming e Thomas Hampson, che tornano questa volta in Nixon in China. Karita Mattila, che ha calcato anche il palcoscenico dell'Opéra national de Paris, torna nel ruolo di Erodiade in Salomè.

Ludovic Tézier, uno dei più grandi baritoni della sua generazione, è un habitué della Bastille, ma questa volta interpreta l'Amleto di Thomas insieme a Lisette Oropesa nel ruolo di Ofelia, uno dei momenti clou di questa stagione parigina.

Benjamin Bernheim ed Elsa Dreisig sono il Romeo e Giulietta di Gounod (anche con Florian Sempey) mentre Julie Fuchs e Marianne Crebassa interpretano gli stessi personaggi nel capolavoro di Bellini I Capuleti e i Montecchi. Vengono annunciate due Carmen d'eccezione, Gaëlle Arquez e Clémentine Margaine, al fianco di Joseph Calleja e del sensazionale Michael Spyres. Tra gli altri interpreti figurano Léa Desandre, Gerald Finley, Nicole Car, Etienne Dupuis e molti altri.

È tempo di prenotare i posti all'Opéra national de Paris e non mancano per la stagione 2022-2023.

 

Mostra più dettagli Meno Dettagli
Filtri
Filtri

Scegli la Data

Tipo di spettacolo

Filtrare per Artista

Trova il programma ordinato per data e prenota biglietti per concerti, opere, balletti:

Opéra Bastille | 20 Spettacoli

Filtrer Filtrer

Balletto
da 132 €

Swan Lake - Tchaikovsky
Premium Offerta M&O

Opéra Bastille, Parigi - France
Da 10/12/2022 Al 01/01/2023
Primo Passo Primo Passo 
                                            Evento Saliento Evento Saliento
Info & Biglietti

Ballet de l'Opéra national de Paris

Coreografia

Rudolf Nureyev

Viaggiare Parigi

Sparkling New Year in the City of Light 

Sparkling New Year in the City of Light 

The end of year celebrations will be particularly joyful in Paris, which will shine with unforgettable shows. Mozart, Verdi, The Snow-Maiden and Pina Bausch make up a sparkling cocktail. Champagne!
gio. 29 dicembre 2022 Al lun. 02 gennaio 2023


Maggiori informazioni
da 1.934 €
Visualizza come Griglia Lista
Pagina

Eventi Salienti nel Mondo

La Guida
2017-2018

Offerta di pre-pubblicazione Prenota
  • Internazionale I tuoi biglietti per una serata indimenticabile in tutto il mondo
  • Esperienza Classical music and opera experts for over 20 years
  • +48.000 spectacles Opere, concerti e balletti nelle più grandi istituzioni
  • Desidera un Consiglio Esperti della musica a vostra disposizione al +33 1 53 59 39 29