loading ...

Non c'e risultato

loading ...

Non c'e risultato

  • Agenzia Internationale Specialista di musica classica da oltre 20 anni
  • Regala opera Regala biglietti per concerti e opere nel mondo !
  • Servizio clienti - Consiglio Service efficace et rapide, joignable par tel +33 1 53 59 39 29 ou Email
  • Spettacolo annullato Biglietti rimborsati o voucher valido 18 mese.
New York, NY
United States

New York, NY

A  causa del COVID19 molti teatri di New York sono Chiusi, e importante verificare prima di prenotare.

Prenota biglietti per la stagione 2021 d'opera e concerti di New York!

The Metropolitan Opera

Il “Met” è un vero e proprio simbolo nazionale .

La sala concerto aprì i battenti a Broadway il 22 ottobre del 1883, portando in scena Gounoud di Faust, che non si tradusse, però, in un successo dal punto di vista finanziario. Leopold Damrosch fu nominato Direttore Artistico incaricato di curare la stagione tedesca e nel 1891 furono integrati, nel programma del teatro, anche i repertori francese e italiano e contemporaneamente il teatro regalò al mondo della musica il primo nome di spicco, presto stella a livello internazionale: Lilli Lehmann o il leggendario Caruso.

Parte dell’eccellenza del teatro risiede anche nel livello degli artisti invitati: Mahler, Toscanini, Gigli, Thill, Pons, Pinza... importante anche tutto il bacino di artisti emergenti americani che si è venuto a creare nel corso degli anni (Rosa Ponselle, Lawrence Tibbett, Geraldine Farrar…). Nel 1955, per la prima volta nella storia del teatro si esibisce un cantante afroamericano; Marian Anderson interpreta Ulrica in Un Ballo in Maschera di Verdi. Le più grandi figure della lirica post-guerra (Callas, Tebaldi, Schwarzkopf, Victoria de Los Angeles, Sutherland, Leontyne Price, Nilsson, Corelli, Gobbi, Bergonzi…) contribuirono alla fama del teatro diventato leggenda. Nel 1966 il MET si trasferisce al Lincoln Center, struttura più grande con una capacità di 3800 posti.

Carnegie Hall 

Il giovane direttore Walter Damrosch incontrò il magnate dell’acciaio Andrew Carnegie durante un viaggio e gli propose l’idea di costruire una prestigiosa sala concerti a New York. Inaugurata da Tchaikovsky nel 1981, la Carnegie Hall continuò a ospitare grandi direttori come (Mahler, Toscanini, Bernstein, …), pianisti, Rachmaninov, Rubinstein, Horowitz…) e celebrità a livello internazionale (Fritz Kreisler, Caruso, Pavarotti, Jascha Heifetz…). Nel 1960 in seguito a difficoltà finanziarie, Isaac Stern riuscì a salvare l’edificio dalla demolizione mettendo insieme un gruppo di donatori.

Con i suoi tre auditorium (tre dopo l’apertura del Recital Hall o Zankel Hall nel settembre 2003), la Carnegie Hall, considerata una delle strutture con la migliore acustica al mondo, si è imposta come sala di riferimento producendo inoltre nomi importanti.

Lincoln Center 
Costruito nel 1959, il colossal complesso architettonico include, tra l’altro, l’Avery Fisher Hall, l’Alice Tully Hall, la Metropolitan Opera House, la New York State Opera House e la Juilliard School.

New York Philharmonic Orchestra 

Fondata nel 1842, è l’orchestra statunitense più antica. Nel corso del suo secolo di storia ha beneficiato dell’influenza d’importanti artisti come Gustav Mahler, Arturo Toscanini e tre direttori titolari del calibro di Leonard Bernstein, Pierre Boulez e Zubin Mehta. Il 5 luglio del 1986 l’orchestra radunò a Central Park, il più vasto pubblico mai registrato in un concerto di musica classica: 800.000 spettatori. Nel 2006, sotto la direzione musicale di Lorin Maazel, successore di Kurt Masur, l’orchestra lascia la mediocre struttura del Fisher Hall per tornare alla Carnegie Hall, che abbandonerà di nuovo nel 1962.

Mostra più dettagli Meno Dettagli
Non possiamo trovare prodotti corrispondenti alla selezione.